Go to Top

Chi Siamo

Virgo Design, studio grafico che offre servizi completi di rendering e animazione 3D, e’ una realta‘ professionale giovane e dinamica sensibile ai cambiamenti del mondo professionale che rivolge la propria attenzione verso le novità e le nuove tecnologie. Esperienza, studio e sopratutto passione ci consentono oggi di offrire al Cliente ottimi risultati in fatto di rappresentazione 3D. Ma cos’é esattamente il rendering 3D e perché in questi ultimi anni ha assunto una così rilevante importanza? E’parte integrante del processo evolutivo nel campo del design,in tutti i suoi applicativi. Un “Anteprima” (se così possiamo definirla) del prodotto finale, che oltre dare modo al clienti di dare uno sguardo al futuro, abbatte notevolmente i tempi e i costi di eventuali indecisioni o cambiamenti in corso d’opera. Partendo da progetti in CAD o Illustrator e riferimenti fotografici Virgo Design realizza grafiche tridimensionali mirate e d’effetto, perché oggi  nel mondo professionale l’importante é vincere giocando la carta della qualità.

I nostri servizi di grafica 3D sono realizzati tramite l’utilizzo di software professionali e sono indirizzati alla rappresentazione statica e dinamica nel settore architettonico del design e dei prodotti. Realizziamo visualizzazioni tridimensionali di progetti con possibilità d’intervento su tutte le componenti della scena 3D statica (materiali,illuminazione,arredo,oggettistica etc.); per Interni o ambientazioni esterne (Allestimento Giardini,aree verdi,piscine etc.),  fornendo così un ottimo strumento di grande impatto visivo e per una più attenta valutazione di cio’ che sara’ il risultato finale. Utilizzando tecniche avanzate di visualizzazione dinamica realizziamo animazioni 3D per una maggiore comprensione del progetto, ottimizzate per varie tipologie di stampa e riproduzione su dispositivi.

Studio dei materiali

Lo studio delle proprietà dei materiali e la capacità di riprodurli in ambito virtuale ci permette di conferire realismo alle tue immagini.La fedeltà di riproduzione di un prodotto al fine pubblicitario è tutto.

Conoscere la fotografia

I moderni software di grafica 3D esigono competenze fotografiche al fine di poter gestire le camere virtuali come nel mondo reale.

Gestire la luce

Come in fotografia saper gestire l'illuminazione può fare la differenza tra un prodotto mediocre e il meglio noto "fotorealismo".

Architettura digitale

Tema cardine del dibattito architettonico contemporaneo, possiamo concepire l’Architettura Digitale come a quella architettura reale che ci proietta però in un mondo che non riconosciamo, virtuale, capace di introdurre un espressionismo innovativo nella vita di tutti i giorni.

Con Architettura Digitale  s’intende il processo informatico che oggi è un vero e proprio canone di progettazione.

Rendering Architettura

Questa pratica è stata introdotta con l’avvento di determinati software, nati come supporto alla progettazione. Sicuramente fu una rivoluzione in molti campi tra i molti quello architettonico e ingegneristico. Il cambiamento del processo creativo fù radicale: più velocità, precisione, flessibilità e capacità di controllo.

Tra i primi software utilizzati troviamo AutoCAD,ArchiCAD o Vectorworks, per moltissime applicazioni rappresentative ancora oggi largamente utilizzati.

Negli anni la componentistica Hardware dei computer ha subito un iperbole nello sviluppo, portando a macchine sempre più potenti e l’adeguamento da parte di case produttrici di software ha portato alla possibilità di creare piattaforme grafiche sempre più potenti, veloci e con una fedeltà di rappresentazione mai vista prima. Evoluzione , sono nate nuove figure professionali che lavorano sempre più a stretto contatto con chi si occupa di progettazione, un pò il vecchio concetto di mente-braccio se vogliamo..

Tra i nuovi software che si sono sviluppati, spesso in stretta collaborazione con progettisti e architetti, troviamo per esempio Rhinoceros  o Grasshopper ,più adatti alla progettazione, come modellatori tridimensionali  3DStudio MaxCinema4D e Maya come potentissimi strumenti di modellazione e rendering.

Rendering spesso troppo perfetti!

Grazie alla fedeltà e ai mezzi messi a disposizione dei motori di rendering, sempre più dettagliati nella possibilità di poter attribuire caratteristiche fisiche reali ai materiali moderni (calcestruzzo, acciaio, vetro, metalli), permettono di realizzare in forma compiuta qualsiasi progetto che altrimenti rimarrebbe un progetto su carta o su un monitor non riuscendo a far percepire all’osservatore quello che sarà il risultato finale. Sopratutto in campo architettonico e del design dove le forme sono la colonna portante si può affermare che i vantaggi di rappresentare tridimensionalmente un progetto è indiscussa. Spettacolare, incredibile, emozionante, quasi sublime, che suscita  stupore. L’architettura in fondo deve fare anche questo, deve stupire.

E in una società sempre più dipendente dai media, costantemente colpita da un bombardamento di immagini, suoni, colori e informazioni, effettivamente questa è l’unica architettura che può colpire nell’immediato.

La possibilità di attualizzare i progetti in immagini che sanno colpire rientra perfettamente in questa logica di stupore, soffermandoci sul concetto che parliamo di uno strumento che esige il controllo da parte della creatività umana. Troppo spesso, come in molti altri campi, c’è chi s’improvvisa professinista o “capace”dando vita a rendering e grafiche il cui risultato lascia molto a desiderare, al punto di ottenere spesso risultati controproducenti.

(tutti sanno premere un tasto e fare una foto..essere un fotografo e fare fotografia sono un’altra cosa..)

Ci sono forme che non si è in grado né di spiegare, né di schizzare a mano.

La vera abilità della progettazione  moderna deve risiedere anche nel poter piegare alla propria volontà la realtà virtuale, affidandosi ai moderni mezzi di rappresentazione.

Rendering? Un buon anticrisi..

Pensate che la crisi dipenda solo dalle “macro-cause” o la scelta di non stare al passo con i tempi  gioca un ruolo fondamentale? Molte società e aziende oggi chiudono e dichiarano fallimento ed altre, anche se in minor percentuale, sono addirittura in crescita (cosa che difficilmente sentiamo dai media)..Allora come si spiega? La tematica “crisi” ci riguarda più o meno tutti e da vicino, ma credo sia doveroso fare un’ analisi di alcuni dei suoi aspetti. Senza voler nulla togliere alla situazione economico-bancaria ritengo ci sia un lato di questo disagio globale che si possa attribuire alla scarsa  volontà di rinnovarsi e stare al passo con i tempi da parte delle aziende medie o grandi che siano, degli imprenditori e dei liberi professionisti.

Italia 2013: Molte volte vedo e sento del fallimento di società ed esercizi commerciali che da 30 anni o più vendono lo stesso prodotto, nello stesso modo, e pubblicizzandosi con metodi forse più adatti agli anni 80′. Oggi la società, le sue esigenze e le sue abitudini mutano in media ogni 5 anni, cambiano in base a decine di variabili che possono andare dal progresso tecnologico all’incremento di nuove abitazioni in una zona per un esercizio commerciale. 10 anni fa il massimo che la tecnologia dei cellulari potesse concederci era distrarci per qualche minuto con “Snake” (chi ha avuto almeno un Nokia ora cadrà in bei ricordi), oggi grazie agli smartphone possiamo prenotare voli, effettuare operazioni bancarie, consultare la mail o visualizzare siti web, tutto questo che peso pensate possa aver avuto sulla società e sul lavoro? Da chi ne usufruisce  agli  sviluppatori per applicazioni mobile ( un lavoro inesistente fino a qualche anno fà ). Noi con la nostra professione facciamo parte dei “lavori giovani”, attraverso la tecnologia dei moderni software, le macchine sulle quali lavoriamo e le nostre conoscenze tecniche siamo in grado di realizzare delle fotografie virtuali (rendering) che oggi il cliente pretende. Il progresso detta le regole del grande gioco che è il marketing e conoscerne le regole è sinonimo di soddisfazione del cliente che oggi sa di poter contare su molto di più di una pianta progettuale, di uno schizzo o un disegno (troppo spesso poco chiari a chi non è addetto ai lavori) per poter capire nel modo più chiaro possibile e d’effetto cosa sta acquistando. Fornire questo tipo di servizio e d’ informazione è un enorme valore aggiunto di cui non ancora tutti percepiscono il potenziale, il nostro paese è molto indietro rispetto alla realtà europea in tema di rappresentazione 3D , numeri alla mano, è stato dimostrato che l’impatto visivo-grafico incrementa le probabilità di successo e buon fine del 31%.

Oggi si va avanti guardando al futuro.

 

la regola dei 4 vantaggi

Vantaggio N°1

Il cliente può scegliere di renderizzare un prodotto e tutte le sue varianti, da un auto in 10 tonalità differenti di colore o allestimenti ad un ambiente con differenti pavimentazioni, questo è dimostrato agire positivamente sulle possibilità e la capacità di scelta di chi sarà l’acquirente ultimo riducendo del 60% circa i tempi decisionali.

Vantaggio N°2

Eliminazione quasi totale di incomprensioni con il cliente finale e riduzione dei tempi di consegna grazie all’abbattimento delle varianti in corso d’opera. Meno incomprensioni, meno modifiche, meno spreco di tempo e denaro e maggiore soddisfazione del cliente.

Vantaggio N°3

Totale possibilità di scelta sulla riproduzione del nostro prodotto finale, dalla stampa su brochure o cartelloni stradali alla possibilità di utilizzo su dispositivi e piattaforme multimediali, un enorme vantaggio ai fini del marketing.

Vantaggio N°4

Quando tutte le inquadrature possibili non bastano giochiamo la carta dell’animazione, ruotando attorno a un prodotto o “fluttuando” con la nostra camera virtuale in un interno o sopra un complesso residenziale possiamo conferire al tuo progetto una visibilità dinamica a 360°. La realtà ormai è un concetto superato.

VIRGO DESIGN di Roma. Da un debole per la creatività, la grafica e qualsiasi tipo di comunicazione visiva ed un pensiero sinonimo d'immaginazione, nasce il nostro studio, dal connubio tra queste forti passioni e quella per la fotografia; “l’ho sempre definito “proiettore d’immagini mentali”,cercavo un qualcosa fosse in grado di dare vita ad un pensiero, un idea e cosa fondamentale che fosse in grado di mostrarlo agli altri. Da qui l’idea a 27 anni ,di intraprendere questa professione divenuta per me una vera passione che quotidianamente metto al servizio dei miei clienti.”

Admin Virgo Design

Il 3D nel quotidiano

“Avete mai pensato a quanto un’ immagine che vi presenti un prodotto o un servizio influisca sulla volontà di acquistarlo ? In caso non l’abbiate fatto facciamolo ora..

La società e gli utenti di oggi vivono a ritmi frenetici e hanno fame d’informazioni, allora qual’é il mezzo migliore per fornire più informazioni possibili su un qualcosa che vorremmo pubblicizzare se non quella di un immagine che ne trasmetta il valore e la particolarità ? Vi siete mai soffermati davanti a delle immagini cosi poco suggestive e poco invitanti da tradire la vostra fiducia fin dal primo istante o approdati su un sito evidentemente non curato nella sua grafica vi ha indotto a cliccare sulla freccia per tornare indietro, questi sono fattori fondamentali che concedono all’utente di “etichettarvi” come non professionali o che il prodotto sia scadente. Un vero disastro!

3d quotidiano

Quanto sia più piacevole essere sedotti da grafiche chiare, immagini suggestive e d’effetto non é un segreto che devo svelarvi e comunque dati statistici confermano un incremento di visite, interessamento e vendite quando alle spalle c’è una componente grafica che sappia “descriversi” da se partorita con creatività..

La soluzione di oggi è sopratutto nella grafica 3D attraverso animazioni e rendering che a differenza della “sorella” fotografia possono contare su costi ben più contenuti ma cosa più rilevante sull’assenza di limiti legati alla realtà e al tempo, ciò significa poter rappresentare qualcosa che ancora non esiste e nel modo più non convenzionale che la nostra mente possa suggerirci, a fronte di questo la migliore macchina fotografica e il miglior fotografo del mondo non possono granché e che oggi ci si serva della grafica tridimensionale in campi come quello  televisivo, cinematografico, pubblicitario, del design, dell’ architettura e di molti altri campi, può essere solo la conferma di quanto sia importante e rilevante a giorno d’oggi.

Curare la rappresentazione di un individuo, di una società o di un prodotto esige la capacità di mettersi nei panni del futuro cliente e pensare a cosa voglia vedere e come voglia vederlo, analizzare cosa possa essere invitante per poi crearlo in computer grafica, i risultati sono sotto gli occhi di tutti ogni giorno, quelle che molto spesso vengono scambiate per fotografie sono in realtà render 3D.